BEACOME. BE SMART!
Mobile dove (veramente) serve.

COSA. Un sistema di diffusione di informazioni in base alla posizione dell’utente

Beacome è l’informazione giusta nel posto giusto. Si tratta di un nuovo servizio messo a punto da ferrante.digital che, attraverso la combinazione di hardware e software, consente di fornire informazioni in un ambito spaziale di riferimento limitato e definito. Una volta configurato tramite una semplice pagina web, il trasmettitore (grande come una moneta da 1 euro) è in grado di fornire informazioni agli utenti che gli si avvicinano. Schede informative come mappe di orientamento, immagini in 3D, notifiche su orari e offerte speciali, o più semplicemente il prezzo di un paio di scarpe in vetrina. Con Beacome è possibile costruire una rete informativa anche molto complessa a prezzi molto bassi.

Cosa
Cosa

COME. La comunicazione avviene grazie a micro trasmettitori basati su Bluetooth

Il funzionamento di Beacome è davvero semplice. I sensori, posizionati in negozi, ristoranti, parcheggi, cinema, aree comuni, grazie alla tecnologia BluetoothLE possono inviare ai cellulari degli utenti che si trovano nel loro raggio d’azione (che va da 20 centimetri ad un massimo di 20 metri) informazioni, offerte e promozioni su oggetti, biglietti, orari d’ingresso, fino alla possibilità di mandare video, recensioni e altro. L’estrema precisione del sistema Beacome consente di inviare informazioni, istruzioni, schede tecniche da oggetti posizionati a pochi centimetri uno dall’altro senza interferenze. Al variare della distanza dell’utente dall’oggetto, inoltre, il sistema Beacome può cambiare il tipo di messaggio, ad esempio invitando a entrare in una sala, mostrare la scheda tecnica quando si è molto vicini all’oggetto o salutare e inviare dei buoni omaggio da utilizzare durante una futura visita nel momento in cui si lascia la sala.

DOVE. I sensori posso essere posizionati all’esterno di un’attività per attrarre i clienti con offerte e promozioni

Beacome è la risposta a tutti i problemi di comunicazione localizzata. Al contrario dei sistemi basati su GPS che non funzionano all’interno di spazi chiusi, Beacome è in grado di operare sia in luoghi aperti come vie commerciali, aree archeologiche o luoghi di eventi live ma anche in stazioni ferroviarie, metropolitane, musei, fiere, supermercati, stadi. Beacome apre la strada a un’infinita serie di prodotti e sperimentazioni, dalle antennine posizionate all’interno dei negozi (per localizzazioni e informazioni sui prodotti esposti), o negli stadi (sfruttando un sistema di promozioni, pubblicità informative, accompagnamento ai posti etc.), parchi divertimento (con mappe di orientamento, info su promozioni, orari attrazioni o prenotazioni per evitare le file di attesa), fino ai musei per delle vere e proprie visite interattive o nella pubblica amministrazione e nel sistema sanitario (per la velocizzazione e ottimizzazione delle pratiche quotidiane) o nel sistema scolastico e formativo.

dove
perché

PERCHÉ. Musei, aree commerciali. Tante occasioni di incontro al costo più basso.

Beacome apre le porte ad una migliore comprensione dei propri utenti. Oltre a offrire agli utenti di spazi pubblici o commerciali il miglior servizio di informazioni, a creare una fidelizzazione del cliente, Beacome consente ai gestori di capirne il comportamento del consumatore. Quali sono i percorsi effettuati, i tempi di permanenza in aree specifiche, quali i giorni o gli orari di maggior afflusso. Beacome consente di invogliare con offerte, sconti e promozioni i nuovi utenti o di premiare quelli più fedeli. Il software studiato da ferrante.digital garantisce una gestione semplificata di tutta le rete Beacome installata nelle proprie aree. Da una semplice pagina web è possibile monitorare il funzionamento di ogni singolo trasmettitore, modificarne il comportamento, cambiare il tipo di messaggi o di informazioni trasmesse agli utenti. La piattaforma Beacome studiata da ferrante.digital consente di elevare il livello del servizio offerto ai propri utenti a costi competitivi.